ULTIME: Notte Piccante 2010 23-24-25 Settembre Centro Storico Catanzaro
Share

Catanzaro miniautostazione di Piazza Montenero Sono ripresi per essere terminati i lavori per la realizzazione della miniautostazione di Piazza Montenero che sarà uno dei tre nodi intermodali previsti dall’Amministrazione Comunale. Il nuovo Piano della mobilità ruota tutto intorno a tre aree (Piazza Montenero, Piazza Matteotti, Stazione di valle della funicolare), che fungeranno da centri di smistamento con il passaggio dell’utenza dalle autolinee private extraurbane ai mezzi AMC o alla funicolare ed alle nuove scale mobili. Il che significherà smaltire notevolmente il traffico cittadino. Il progetto, voluto dall’Assessore alla Mobilità, Roberto Talarico è uno dei tasselli del nuovo piano per la mobilità cittadina sul quale si sta lavorando già da diverso tempo. L’obiettivo è quello di razionalizzare il flusso dei mezzi extraurbani con l’utilizzo dei bus urbani, realizzando un percorso privilegiato su gomma a totale carico e vantaggio della società di trasporto pubblico locale. La microautostazione di Piazza Montenero servirà come area di sosta per i bus extraurbani che una volta giunti in città faranno scendere i viaggiatori nella nuova autostazione e subito dopo andranno a parcheggiarsi in altre aree identificate fuori dal centro cittadino . Il nuovo progetto consiste nella realizzazione di una mini autostazione comprendente tre fermate per autobus extraurbani con annessi i servizi igienici, un’edicola nuova all’interno della struttura perchè l’attuale chiosco esterno verrà smantellato, ed uno sportello informativo. Da lunedì inizieranno i lavori di completamento estetico con la sistemazione del verde (sono stati scelti gli alberi di magnolia e le siepi in alloro) ed i rivestimenti in acciaio con delle stampe che riproducono foto d’epoca della città capoluogo e che riguardano i sistemi di trasporto e i quartieri nord San Leonardo e Stadio, tutto ciò al fine di contribuire a ricordare il proprio passato e allo stesso tempo a farlo conoscere alle nuove generazioni. “Con la conclusione dei lavori della miniautostazione di Piazza Montenero – ha dichiarato l’Assessore Talarico – si realizza un primo step di un più ampio progetto riguardante la nuova mobilità cittadina. L’intenzione dell’Amministrazione Comunale è quella di rendere Catanzaro non solo una città più accogliente ma anche più funzionale. Ovviamente, il progetto è molto complesso. Ma, finalmente, inizia a concretizzarsi con la realizzazione delle opere strutturali che servono allo scopo. L’area di via Montenero è uno dei punti strategici per la nuova mobilità, questa zona sarà collegata con una delle nuove scale mobili la cui prima rampa sarà installate nei pressi della chiesa del “Conventino” e che insieme agli altri sistemi etto metrici andranno a formare un percorso meccanizzato che contribuirà notevolmente a collegare il centro storico con la zona nord della città . D’altronde il nostro progetto è finalizzato ad accogliere tutti quei cittadini provenienti da tutta la Calabria., facilitando i loro spostamenti e regolamentando la mobilità cittadina”.