ULTIME: Notte Piccante 2010 23-24-25 Settembre Centro Storico Catanzaro
Share
IL VIADOTTO BISANTIS, ILLUMINATO DI ROSSO, IN MIGLIAIA DI CARTOLINE/L’ASSESSORE TALARICO: “IMPORTANTE INIZIATIVA DI MARKETING TERRITORIALE”.

Viadotto Bisantis CatanzaroUna suggestiva immagine che rappresenta Catanzaro. Il Ponte Bisantis, conosciuto anche con il nome del suo costruttore, Riccardo Morandi, è stato ritratto nella stampa di migliaia di cartoline interamente illuminato dal colore rosso durante la “Notte Piccante 2010”. Un’iniziativa fortemente voluta dall’ assessorato al Turismo guidato da Roberto Talarico che ha pensato di far divenire il ponte di Catanzaro immagine da ricordare, creando una vera cartolina artistica. Il gigante architettonico della città capoluogo, la cui costruzione risale al 1962, ed è da sempre ritenuto come uno dei simboli di Catanzaro. L'opera rappresenta il secondo esempio a livello mondiale per ampiezza di luce del suo arco a unica campata e per molti anni è stato il piùgrande in Europa, battuto solo da una costruzione analoga realizzata in tempi recenti in Nord Europa. Solitamente il “gigante” di Catanzaro è illuminato da una classica luce bianca ma in occasione dell’ evento de “La notte piccante”, al fine di creare un momento di suggestione in tema con la celebre iniziativa catanzarese, è stato interamente ravvivato con luci rosse. Come si ricorderà, la sontuosa colorazione del ponte è avvenuta alla mezzanotte del venerdì 24 settembre e di fatto ha dato il via alla tre giorni de “La notte piccante”, tanto da essere fotografato e raffigurato in numerose testate giornalistiche regionali e nazionali. L’idea dell’assessore Talarico è quella di portare l’immagine della città di Catanzaro fuori dai confini regionali, in quanto queste cartoline verranno distribuite non solo nel capoluogo ma anche in tutta Italia. “Una importante iniziativa di marketing territoriale – ha affermato Talarico - che avrà la funzione di promuovere non solo la città con il suo grande monumento, ma anche il più importante evento della Regione Calabria : la Notte piccante”.