ULTIME: Notte Piccante 2010 23-24-25 Settembre Centro Storico Catanzaro
Share

Museo d'impresa CatanzaroSta per nascere, a Catanzaro, il Museo d'Impresa ideato dai Giovani Imprenditori di Confindustria Catanzaro, di cui è presidente a Andrea Abramo. La struttura, realizzata con alla collaborazione dell' Assessorato al Turismo del Comune di Catanzaro guidato dall' Assessore Roberto Talarico, si trova nel centro storico del capoluogo, più precisamente nei locali ristrutturati che, in passato, ospitavano la falegnameria artigianale. Il museo sarà sviluppato su tre sale e un soppalco delimitati da ampi archi riservando un aspetto unico, nel suo genere, in Italia. L'idea del Museo didattico d'impresa è quella di conservare ed esporre una collezione storica risalente al XX secolo di impianti produttivi, macchinari, materie prime, diari, registri, documenti, foto, stampe e tutto ciò che è inerente alle attività imprenditoriali di vario genere che hanno contraddistinto il capoluogo e hanno concorso allo sviluppo economico e sociale della provincia di Catanzaro. ''Questa iniziativa - ha spiegato Talarico - vuole essere non solo motivo di grande soddisfazione per i cittadini che potranno vivere il percorso imprenditoriale della città, ma anche un' importante testimonianza per le nuove generazioni del cammino fatto da numerosi ''uomini - imprenditori' che hanno lasciato il segno della attività svolta e che hanno, con le loro idee e la loro operosità, realizzato tanto in un territorio difficile come quello che si presentava nel secolo scorso . Un museo - ha proseguito Talarico - che può, a ragion veduta, essere ritenuto un fiore all'occhiello della città e che entrerà a far parte del percorso turistico delle bellezze artistiche del capoluogo proprio per la sua importanza storica'. Per questo l'assessorato al Turismo ha predisposto, grazie ad una cartellonistica ad hoc, un nuovo percorso turistico museale che toccherà tutti i contenitori culturali cittadini. Sono 13 i musei e gli archivi che faranno parte di questo percorso. Nelle plance illustrative si troveranno notizie sul patrimonio custodito, aneddoti e curiosità.